Barbano Gina

Mi chiamo Gina Barbano vivo a Sacile con mio marito e mio figlio.

Mi sono laureata in Psicologia presso l’Università degli studi di Padova e specializzata in Psicoterapia presso l’istituto di Terapia Cognitivo comportamentale ITCC di Padova.

Dal 2008 ho un incarico di Specialista Ambulatoriale presso l’Azienza ULSS2 Marca Trevigiana, lavoro presso il Consultorio Familiare di Oderzo.

Un ambito che mi vede impegnata da molti anni  è la collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità per lo studio dei disturbi mentali perinatali. Mi occupo di questo tema perché negli anni di lavoro in Consultorio Familiare e nella Tutela minori ho maturato la convinzione che occuparsi del bambino prima che nasca, quindi occuparsi della salute psicologica della futura mamma sia l’unica vera forma di Prevenzione, perché riguarda il benessere della mamma, del bambino, della sua famiglia.

Questo mio impegno mi ha portato a fare parte del Tavolo Tecnico Multidisciplinare FNOPO - CNOP sulle problematiche della donna in gravidanza, della nascita, per la prevenzione e la cura dalla depressione post partum e salute in genere.

Come consigliera dell’Ordine degli Psicologi del Veneto ho coordinato la Commissione deontologia professionale, ho svolto questo incarico con impegno perché credo che i precetti del codice deontologico siano la guida del nostro agire professionale.

Sono stata anche coordinatrice della Commissione Sanità Pubblica e Privata e ho gestito il  gruppo di lavoro Psicologia Ospedaliera.

Nella mia attività di psicologa ho lavorato in tanti ambiti e con molte forme contrattuali, conosco la precarietà. Voglio mettere la mia esperienza a disposizione dei colleghi dando loro una voce, come ho cercato di fare in questi anni.

Come scrissi nel 2014 sono sempre più convinta che il futuro degli psicologi dipenderà dalla capacità di fare fronte comune alle nuove sfide che ci aspettano.